Africani gay cerco cazzi enormi

scopato così come il film cerco maschioni vogliosi che mi scopino. Tutti i tag che puoi travre sul sito solopornoitaliani. Xxx divisi in ordine alfabetico. Prima vera esperienza gay al cinema porno - Racconti Prima vera esperienza gay al cinema porno è un racconto erotico di claudiomilano pubblicato nella categoria Gay & Bisex. I racconti erotici Gay & Bisex sono tutti inediti. Racconti di incesti, triangoli, storie di coppia, gangbang, orge, racconti e parole di ogni sesso, gay, lesbo e bisex. Non volli che ricambiasse, volevo continuare ad essere immerso nella sensazione di depravazione ed eccitazione ed avevo paura che un sega avrebbe riacceso la vergogna e il senso di colpa. Passarono pochi minuti quando improvvisamente il cazzetto che stavo segando mi sborrò copiosamente sulla patta dei pantaloni, imbrattandomi tutto. Mi fece sdere sul sedile accanto al suo e inizio a parlare con. Inizia quasi in trance a segarlo, si, a fargli una sega, prima lenta, poi velocissima. In fondo sono un bel ragazzo, alto 180, atletico, bel viso e con alle spalle settimane di allenamenti intesi che avevano contribuito a rendere piu scolpiti e definiti i muscoli e i lineamenti in generale. Leggi trio di: Sexwithme Scritto il Dovevamo andare al centro commerciale Ciao, scrivo questo primo racconto, interamente tratto dalla realtà, con la speranza che possiate godere nell'immaginare scene che ho vissuto davvero!.dovevamo andare al centro commerciale, uno dei più grandi della Campania. In quei minuti avevo però maturato l'idea di provare ad andare fino in fondo la prossima volta che fossi entrato in quel luogo, per esplorare un terreno fino a quel momento a me sconosciuto. Improvvisamente, mentre ero assorto nei miei pensieri sentii il suo dito medio farsi strada dietro.

Racconti moglie sfondata: Africani gay cerco cazzi enormi

Ero spaventato, arrapato e meravigliato di me stesso. Questo si è visto praticamente tutto, io che mi faccio spogliare, io che succhio cazzi, io che faccio la troia in un cinema porno. Probabilmente avrà visto che entravo in bagno e ne aveva approfittato per tentare un approccio diretto piu esplicito. Non ci potevo credere, stavo toccando il cazzo di un altro uomo. Che vuoi fare cretino hai appena detto ad un uomo di andare nel cesso come una frocetta gay esperta! Provai a staccarmi da quel bacio furtivo per andare via, ma la sua presa si fece piu forte. In pochi instanti era gia con la bocca aperta a succhiare cazzi enormi e a farsi scopare con violenza sul sedile posteriore, con un sottofondo di insulti coloriti. L'uomo improvvisamente smise di scoparmi la bocca, si fermò un momento. Provai a far mente locale sull'accaduto. Con la coda dell'occhio vidi che un paio di persone si erano messe in disparte accanto a noi e ci guardavano toccandosi il cazzo. Cosi, ad un certo punto mi chiese di alzarmi. Ero stato appena lasciato dalla mia ex ragazza e vivevo giorni caratterizzati da tristezza e desiderio di rivalsa. Cosi decisi di alzarmi, percorsi il corridoio che conduce ai bagni, feci una pisciata facendo attenzione a che nessuno mi vedesse, visto il viavai, e mi scacquai la cappella con l'acqua del rubinetto. Cercai di non farci caso ma poco dopo notai che i duei iniziarono a parlare e a guardarmi sempre con maggiore insistenza. Mi infila due dita nel culo e sospira: Wow, quanto sei largo! Era arrapato, inizio a prendermi la testa dicendomi di baciarlo e leccargli i capezzoli. Ma ci pensò lui. Leggi orge di: cicciosv, scritto il, gang Bang per Rosy. Quando capi che c'era qualcosa di strano nei miei attegiamenti mi disse: "sei in trance eh tranquillo è tutto ok, ci penso.

1 pensiero su “Africani gay cerco cazzi enormi”

  1. Di sicuro prigioniero del pensiero del suo cazzo che ha appena riversato il suo seme, ne sento ancora il profumo, lo sento ancora appiccicoso e denso.

Lascia un Commento